MESTRE - 8 maggio 1999
Rievocazione storica UN BORGO, UNA FESTA


Il gruppo Alchymia, Victor TOSORATTI "Fra Cassum" e Monica MAGNAN "Fra Monam della Bate", ritorna in quel di Mestre (VE), in compagnia di alcuni artigiani valvasonesi, per la manifestazione "UN BORGO, UNA FESTA". Tutto si svolge nel centro storico di Mestre, in via S. Girolamo, dalle 10.00 alle 19.00, con pausa e banchetto offerto in un ottimo ristorante dalle 12.30 alle 15.30. Si lavora sotto un caldo sole, con buon successo di pubblico, con alle spalle un muro di mattoni faccia a vista definito sfondino da chi se ne intende. Rientro senza problemi alle 21.00 a Valvasone. Giornata ferale! Nel complesso, si lamentano gravi perdite: prima fra tutte l'ingloriosa fine dello storico Merdarium che, in un raptus di follia (non dato sapere di chi!!!), decide di effettuare una regata e, trascinato da tanta vela a tanto vento, viene trovato in mille pezzi ai piedi del banco. E non parliamo del povero pentolino di rame!!!. Morale: "morto un Merdarium se ne fa un altro!" L'eroico ambo, visibilmente provato, rientra disfatto su Udine: Fra Monam, non dato sapere come, trova la forza di proseguire per Grado al disperato inseguimento di una qual crisi di coscienza. L'alter, di coscienza privo, pare si sia ingoriosamente infilato a letto. Bonnui!


Email: gruppo.alchymia@virgilio.it


Torna a casetta ...