6-7-8 agosto 1999 - Gemona/Glemone
TEMPUS EST JOCUNDUM


Gemona (UD) in occasione di: "Tempus Est Jocundum". La formazione comprende: Victor TOSORATTI "Fra Cassum", Monica Magnan "Fra Monam della Bate", Gianpaolo BODINI "Fra Liborium" (V + S), Paolo Strazzolini "Fra Stuonum"(V + D), Alessandro Marotta "Fra Idum" (V + D) Elisa AGOSTO - Lisina Ninin "Fra Golam" (S), Alessia Comar - Alessia Ninin "Fra Tinam" (D). La collocazione del banco si trova nel solito cortile della canonica e si lavora dalle 21.00 alle 00.30 a lume di proiettore della madonna (che il sabato esala l'ultimo respiro, prontamente rianimato per la domenica). Il tempo buono. Buon successo di pubblico e obolus. Da segnalare: a) un vivace scambio di caraffate tra VT e MM: lei reitera getti d'acqua fino alla classica goccia che fa traboccare la caraffa; lui, che mai si sarebbe trovata acqua per le mani, risponde al fuoco, cio all'acqua, con ci di cui dispone: vino! Il nettare d'uva rovina sulla T-shirt della Mamma di Mona che si dispera!! Per fortuna che al lavaggio viene via. b) Essendoci uno spettatore portatore di H di colore (quale colore?), solo inglese parlante e recipiente, VT si esalta e per buoni 15 primi recita trilingue fra scrosci di plausi. c) Gran finale di Danilo in osteria che conclude degnamente la festa rivolgendo agli avventori un perentorio: "fr dai coions!!!"

 

Email: gruppo.alchymia@virgilio.it


Torna a casetta ...